Ancora una volta la FIE Umbria si contraddistingue

Il Presidente FIE Italia, Mimmo Pandolfo, commenta il comunicato del Presidente FIE Umbria, Giulia Garofalo, (leggi il precedente articolo “comunicato del Presidente Regionale Fie Umbria”) in merito al work shop organizzato in occasione del Consiglio Federale a Pale lo scorso 27-28-29 ottobre 2017.

Scrive Mimmo Pandolfo:

“Buongiorno cari Amici
un solo commento alla mail del vostro Presidente: grandissimo Presidente Fie Umbria, grandissime le Associazioni del CR Umbria, grandissime tutte le persone che con dedizione e impegno hanno reso i due giorni del Consiglio Federale un’esperienza piacevole e meravigliosa, creando così la cornice ove svolgere un dialogo costruttivo utile a risolvere problematiche attraversate da difficoltà oggettive.
Un abbraccio a Tutti e ..a presto!
Mimmo Pandolfo “

Anche l’Associazione Viatores Umbro-Sabini, nella persona di Ugo Stocco si associa ai ringraziamenti dei Presidenti FIE Italia/Umbria

Scrive Ugo Stocco:

“buon giorno Presidente e gentili Presidenti delle Associazioni Umbre, mi associo vivamente ai ringraziamenti per il lavoro svolto lo scorso week-end.

La progettazione e l’organizzazione dell’importantissimo evento “Consiglio Federale FIE” nel C.R. Umbria è gravato praticamente tutto sulle spalle del Presidente e di tutta la VUT.

A  nome di tutti i Soci Viatores Umbro-Sabini e mio personale, desidero  esprimere quindi il ringraziamento al Presidente per la dedizione profusa. Un grazie altrettanto sentito al Presidente Pierangelo Silveri affinchè lo inoltri a tutti i soci VUT che hanno in maniera continua e precisa dato un fondamentale, se non unico, contributo operativo; nei giorni di Pale ci siamo sentiti tutti a casa e questo è maggiormente significativo perchè vissuto anche dal Presidente Pandolfo, dai componenti della Giunta, dai Signori Presidenti dei Consigli Regionali, dai Consiglieri Federali e dai Responsabili delle Commissioni . 

Un ultimo grazie molto particolare a Claudio e Mariangela,  amici di viaggio insostituibili nel mio personale cammino all’interno e con la FIE.

Aggiungo solamente che anche i Viatores Umbro-Sabini hanno omaggiato il Consiglio Federale con prodotti tipici umbri.

Avendo sempre in mente la figura di Omero, voglio esprimere il mio augurio affinchè tutti noi riusciremo a camminare provando, come faceva lui, a mettere una mano sulla spalla del vicino escursionista amico

un carissimo saluto a tutti

Ugo Stocco

Viatores Umbro-Sabini”